Corporate Drum Circle

Il modello dell'orchestra di percussioni per sviluppare motivazione, cooperazione e coinvolgimento nel tuo gruppo di lavoro. Semplice, accessibile ed efficace.

Drum circle: l’orchestra di percussioni come modello di teamwork

Il Corporate Drum Circle è l’esperienza più richiesta fra le attività proposte da  da Drum Power.

Dal 2008 ad oggi abbiamo orchestrato oltre 800 drum circle, e coinvolto più di 28.000 partecipanti!

Ma di cosa si tratta? E come mai è così richiesto?

Il drum circle (cerchio di tamburi) è un’esperienza di gruppo nella quale un formatore (il Drum Circle facilitator) guida i partecipanti a creare insieme ritmi e armonie attraverso l’uso di tamburi e  strumenti a percussione di ogni tipo.

VANTAGGI DEL CORPORATE DRUM CIRCLE:

Vantaggi del corporate drum circle rispetto ad altre tipologie di attività di formazione esperienziale:

  • È accessibile: suonare un tamburo o uno strumento a percussione non richiede altro che la nostra disponibilità a metterci in gioco e farlo! È un gesto istintivo e naturale, come battere le mani.
  • È efficiente: anche in una sola ora di tempo, il drum circle permette a un gruppo di vivere in prima persona ciò che serve per lavorare bene insieme, rivelandosi quindi un’attività particolarmente efficace nello sviluppo del teamwork e dell’affiatamento.
  • È logisticamente facile da gestire: basta una sedia per partecipante, in cerchio o cerchi concentrici. Niente altro! Drum Power porta tamburi e percussioni per tutti.

APPLICAZIONI:

  • Formazione su teamwork, collaborazione, supporto reciproco
  • Formazione sulla competenza dell’Ascolto (il vero cuore di ogni drum circle!)
  • Team building ed eventi motivazionali volti a sviluppare engagement e commitment
  • Momenti celebrativi di successi aziendali
  • Lancio di nuovi progetti e team di lavoro
  • Percorsi di leadership development (il drum circle facilitator è un modello di leadership partecipativa specifico. Leggi QUI il bellissimo articolo scritto dal network di www.formazione-epseirenziale.it)
  • Momenti di cambiamento organizzativo, per lavorare metaforicamente sull’ascolto dei nuovi scenari e sulla costruzione della capacità di orientamento e azione da parte delle persone, nella nuova condizione.
  • Formazione sulle competenze di comunicazione
  • Formazione sul diversity management: nel drum circle la valorizzzione e l’integrazione delle differenze è uno dei pilastri di significato più rilevanti.

Utilizzato all’inizio di percorsi di gruppo, il Drum Circle può aiutare ad aprire i canali relazionali, emotivi e partecipativi delle persone, mentre a chiusura lavori l’obiettivo sarà maggiormente celebrativo di quanto discusso nell’ambito del meeting, consolidando lo spirito di gruppo, lasciando le persone cariche di entusiasmo e motivazione.

 

PERCHE’ FUNZIONA?

  • Il corporate drum circle è una metodologia di formazione esperienziale e sul pieno coinvolgimento psico-corporeo, cognitivo ed emozionale. Rivolgendosi alla totalità della persona, permette quindi una più efficace integrazione delle competenze-obiettivo;
  • La metafora formativa alla base dell’efficacia di un Drum Circle è quella dell’orchestra, intesa come modello virtuoso di funzionamento di un gruppo;Dimostra operativamente l’aspetto sistemico del gruppo (il singolo influenza il tutto, il tutto è superiore alla somma dei singoli)
  • Le esperienze di creazione musicale proposte al gruppo creano situazioni analoghe a quelle che i partecipanti vivono in ambito organizzativo rendendo, possibili parallelismi e collegamenti con l’operatività quotidiana e quindi l’integrazione delle competenze apprese nel proprio ruolo lavorativo.

DOVE NASCE:

Il drum circle nasce negli Stati Uniti, come filosofia di team e community building oltre 30 anni fa. Da allora, in tutto il mondo la rete di Drum Circle facilitator è cresciuta in modo esponenziale, portando il Drum Circle nelle più grandi aziende del mondo e in contesti di ogni tipo (corporate, clinico, terapeutico, sociale, pedagogico, formativo).

Esempi illustri:

Toyota e Apple hanno una Drum Room con un Drum Circle facilitator in pianta stabile, per dare vita a periodici team building con il personale

Altri esempi, fra gli innumerevoli, di aziende che fruiscono stabilmente di Drum Circle: Mercedes Benz, BMW, Google, Mircrosoft, IBM, Bank of America, Università di Los Angeles in California (e quasi tutte le principali Università americane), Oxford University, Apple Computer e Microsoft, Motorola, The Wall Street Journal, Exxon Mobile, Oracle, Unilever, World Bank, Sony, Andersen Consulting.

Scrivici per ricevere ulteriori dettagli, e per progettare insieme la tua prossima formazione!


SCARICA QUI LA PRESENTAZIONE COMPLETA DELLE ESPERIENZE DI FORMAZIONE CON DIANA TEDOLDI.

Alcuni dei miei clienti