Docente Rhythm Ambassador


Alessandro Merletti De Palo è il fondatore del gruppo di ricerca Cooperacy, che collabora con l’Istituto per l’Economia e la Pace, esperto di teoria della Cooperazione, ha esposto il suo modello teorico nella Silicon Valley durante la Collective Intelligence Conference 2015, evento organizzato dalla Michighan University e dal Centro per l’Intelligenza Collettiva del M.I.T. con la presenza, tra i tanti, di Facebook e Regina Dugan, Vice-Presidente di Google, e alla OuiShareFest a Parigi all’interno dello scientific research lab per la sharing economy, il movimento che comprende i paradigmi di Uber, Airbnb, Blabla car e delle Sharing Cities.

 

Di cosa parlerà  nel percorso Rhythm Ambassadors della Drum Power Academy?

  • Cos’è la cooperazione?
  • È un modo di fare alleanze per realizzare i nostri bisogni?
  • Un donare il nostro aiuto per realizzare i bisogni delle persone che abbiamo accanto?
  • Quanto altruismo e quanto egoismo c’è?
  • Come mai gli esseri umani oscillano tra momenti di conflitto e momenti di grande armonia?
  • Come può tutto questo essere motivo di miglior rendimento per una nazione o per un’attività economica?

Il concetto di cooperazione viene rivisto al di là delle ipocrisie, modellizzato in modo da avere riscontri numerico-quantitativi e non solo affettivo-qualitativi, e reso fruibile sia per le persone comuni che per la ricerca scientifica.

Il lavoro di Cooperacy e di Alessandro Merletti De Palo, nato poco meno di un anno fa, ha già fatto il giro del mondo ed ora viene proposto sotto forma di piccole conferenze o talks per permettere a tutti di scoprire la grande energia di enjoyment che nasce nel momento in cui una generica collaborazione diventa una vera cooperazione.

amdp2